Hallobologna su Twitter HalloBologna su Facebook Italy English

Home » News » Ecco i 3 piatti tipici della cucina russa


Ecco i 3 piatti tipici della cucina russa

La cucina russa ha inglobato nel tempo differenti pietanze dalle popolazioni che hanno segnato la sua tradizione culinaria dall’Impero Russo alla Federazione Russa. La basse dell’alimentazione era costituita da cereali e ortaggi, i quali venivano usati per la preparazione di zuppe, insalate, polente e pane. Sei pronto a scoprire i piatti tipici della cucina russa? Prima ti ricordiamo che sul nostro sito puoi accedere ai corsi collettivi di lingua russa.

Bliny

I bliny sono focacce a base di farina e lievito di forma circolare simili alle crêpes, ma necessitano di lievitazione. Si servono con panna acida per accompagnare il caviale, il salmone affumicato e le uova di salmone. Esiste anche la versione salata accompagnata da aringhe e panna

 Pirog

E’ una pietanza di pasta ripiena, dolce o salata, cotta al forno o fritta. Esiste una enorme varietà di ricette di pirog. Le variazioni riguardano la pasta (può essere usata pasta lievitata, pasta frolla o pasta sfoglia), il ripieno (dove può essere utilizzato ciò che più piace) e l’aspetto esteriore.

 Pel’meni

L’ultimo piatto tipico della cucina russa che ti suggeriamo è il pel’meni, ovvero ravioli di pasta sottile ripieni di carne russo-ucraina. La ricetta tradizionale degli Urali richiede per il ripieno il 45% di carne di manzo, il 35% di agnello e il 20% di maiale.

Quale tra questi piatti tipici della cucina russa degusteresti?

 

 tabs-top 

Lascia un Commento